Corsi di formazione territoriali

Il presente Progetto PTD2 - ENERGIA: Incontri Territoriali rappresenta il naturale completamento del Progetto PTD1 - ENERGIA: Corsi di Formazione, poiché si propone di trasferire ai cittadini, ed in particolare ai clienti domestici, le conoscenze necessarie ad utilizzare al meglio le opportunità offerte dalla liberalizzazione del mercato elettrico e del gas, attraverso la realizzazione di 110 Incontri Territoriali con i cittadini.

La liberalizzazione, infatti, accanto ad indubbi vantaggi, ha portato ai clienti domestici anche alcune criticità, che occorre superare affinché i benefici effetti della maggiore concorrenza possano coinvolgere appieno anche le famiglie. Purtroppo, nonostante gli interventi regolamentari e sanzionatori dell'Autorità per l'energia, si registrano numerosi comportamenti commerciali scorretti, contratti non richiesti, reclami per doppie fatturazioni in caso di cambio di fornitore, bollette stimate (specialmente nel settore gas) con consumi eccessivi ed anomali, insieme alle difficoltà nel passaggio da un venditore all'altro. Accanto ai disagi ascrivibili ai comportamenti delle Società energetiche, i clienti domestici trovano difficoltà ad affrontare anche questioni molto semplici, come la comprensione delle bollette, l'ottenimento dei bonus sociali, la tariffa bioraria e, più in generale, l'accesso alle informazioni sui servizi di fornitura.

Tutta questa serie di problematiche ha portato ad una flessione del livello di soddisfazione dei clienti domestici rispetto alla liberalizzazione in atto nel settore, che tutti gli attori del sistema debbono contribuire a superare.

Le Associazioni Consumatori, possono svolgere un ruolo importante per rendere i cittadini più informati e consapevoli, mediante una attività permanente di informazione e di assistenza ai clienti domestici su tutti gli aspetti collegati alla fornitura dell'elettricità e del gas. Il presente Progetto contribuisce a rendere effettiva questa attività, attraverso il contributo economico che permetterà alle Associazioni Consumatori la realizzazione di 110 Incontri Territoriali in tutte le città capoluogo di Provincia. Le questioni che saranno affrontate negli Incontri riguarderanno sia i temi connessi alla liberalizzazione del mercato energetico ed alla tutela dei diritti dei consumatori, sia quelli relativi al risparmio ed all'efficienza energetica delle abitazioni, che stanno acquistando sempre maggiore importanza per l'ambiente e per risparmiare sui consumi energetici e sulle bollette.

Il calendario degli incontri